Hai notato aloni di calcare sui tuoi rubinetti, sul lavello o in doccia? 

Perché i tuoi elettrodomestici non durano come dovrebbero?

In questo articolo, ti parlerò dei danni che il calcare può causare nella tua casa e come combatterli efficacemente grazie all’addolcitore.

In molti non sanno che l’acqua che sgorga dal rubinetto può essere la causa silenziosa di una serie di inconvenienti. Questo nemico è il calcare, e ti assicuro, è più dannoso di quanto immagini.

The Club_Instabilelab_inaugurazione
Sotto l’apparente lucentezza, si nasconde una vera lotta: rimuovere gli ostinati aloni di calcare è una battaglia quotidiana. E l’aspetto antiestetico è solo la punta dell’iceberg. Mentre l’aceto può aiutarti a ripristinare il brillante aspetto del tuo miscelatore, i veri problemi si annidano dove l’occhio attento di chi cura le pulizie non riesce a vedere: nella caldaia, nelle tubature e negli elettrodomestici

Quali sono i Dannosi Effetti del Calcare?

Questi sono solo alcuni dei PROBLEMI che può causare:

  • Corrode i tubi, mettendo a rischio il tuo impianto di riscaldamento. A lungo andare potrebbe essere la causa scatenante di un allagamento di casa.
  • Riduce la vita degli elettrodomestici, come la lavatrice.
  • Consuma più detersivo e rende i vestiti ruvidi.
  • Danneggia rubinetti, lavelli e docce, le incrostazioni rovinano tutto ciò che toccano oltre ad essere antiestetiche.
  • Secca la pelle e i capelli.

Ma c’è di più!

Com’è l’acqua in Veneto?

Nel Veneto l’acqua è particolarmente “dura”, questo termine serve a indicare che è ricca di calcare. Sono la presenza di sali di Calcio e Magnesio a determinare la durezza dell’acqua, principale responsabile di incrostazioni e danni a impianti idrici, caldaie, bollitori, rubinetterie ed elettrodomestici e la si misura in gradi francesi. 

In pratica più alto è questo numero e peggio è per il tuo impianto e per i tuoi elettrodomestici.

❝  Se l’acqua ha una durezza superiore ai 15° francesi, è buona norma installare un addolcitore.

Il Rispetto della Normativa

Addirittura la norma UNI CTI 8065 impone l’obbligo di trattare l’acqua se supera i 15°F nel caso di installazione di impianti molto potenti.

Ma com’è, in concreto, la situazione nei comuni nella nostra zona?

Passando ai fatti ho raccolto nella tabella qui sotto i dati raccolti dall’ATS (Alto Trevigiano Servizi) relativi alla durezza dell’acqua in alcuni comuni del Veneto della nostra zona.

La fonte di questi dati è ATS (Alto Trevigiano Servizi), è l’ente che gestisce il Servizio Idrico Integrato di 52 Comuni, per un totale di quasi 250.000 utenze, servendo più di 500.000 persone in un bacino territoriale di 1.374 Kmq. Esegue più di 1.700 campioni ogni anno alle fonti (sorgenti e pozzi), ai serbatoi e lungo le reti di distribuzione dell’acqua. I controlli vengono eseguiti seguendo un Piano interno di Autocontrollo che prevede almeno 3 giornate di campionamento alla settimana. Ho selezionato alcuni comuni della provincia di Treviso (Veneto) limitrofi al nostro punto vendita di Vedelago e di preciso: Altivole, Bordo del Grappa, Castelfranco Veneto, Istrana, Montebelluna, Paese, Postioma, Signoressa, Treviso Loc. San Zeno), Treviso Loc. Sant’Antonino, Vedelago, Villorba). I dati del grafico sono aggiornati al 13 luglio 2023 e puoi costantemente monitorare anche tu gli aggiornamenti qui: https://altotrevigianoservizi.it/reti-e-impianti/acqua-potabile

Come vedi la situazione è tutt’altro che rosea e nel corso degli anni, in alcuni comuni, è andata peggiorando.

Cosa significa tutto questo per te?

Se non prendi provvedimenti:

  • Frequenti guasti e perdite.
  • Aumentano i costi di manutenzione degli elettrodomestici.
  • Maggiori spese in manutenzione.
  • Consumi extra di detersivo e tessuti meno brillanti.
  • Pelle e capelli senza vitalità.

In conclusione, al di là degli obblighi di legge, dovresti essere ben guidato dal tuo buon senso! Gestire questo problema è una scelta lungimirante che alla lunga genera ottimi risparmi.

Addolcitore: una soluzione efficace contro il calcare

❝ La sua funzione è quella di addolcire l’acqua e renderla meno dura. Sostituisce le particelle di calcio e magnesio con altre di sodio, che non creano incrostazioni. Ecco spiegato perché l’Addolcitore è una soluzione efficace contro il calcare.

Come fare?

Devi far installare questo apparecchio nel rubinetto di ingresso dell’acqua di casa tua (in genere si trova nel vano caldaia), in modo da dare i benefici a tutto l’impianto che viene dopo. Con l’addolcitore sei anche in regola con la legge D.P.R. 59/20098, di cui ti ho parlato sopra.

Addolcitore: una soluzione efficace contro il calcare, e ti dà questi BENEFICI

  • TAGLIO della bolletta del gas, perché caldaia e pompa lavorano meglio.
  • TAGLIO della bolletta della luce, perché l’impianto scalda di più anche tenendo il termostato più basso.
  • TAGLIO delle spese impreviste per rotture dell’impianto.
  • TAGLIO dei consumi di detersivo.

E in aggiunta anche questi MIGLIORAMENTI:

  • PIÙ durata degli elettrodomestici, della caldaia e dell’impianto.
  • PIÙ efficacia dei lavaggi a mano e in lavatrice.
  • PIÙ bianco per tutta la biancheria e capelli più morbidi.

Ora conosci tutti i vantaggi di un acqua senza calcare!

Prevenire è Meglio che Curare

Ti trovi davanti alla scelta di decidere se agire subito oppure non fare nulla. Puoi aspettare che avvenga una rottura all’impianto o un guasto della tua lavatrice per poi finalmente capire direttamente, purtroppo a tue spese, che devi curare le cose di tua proprietà. L’importante è che tu sia consapevole della situazione e dei rischi che stai correndo. 

La soluzione che ti propongo è, a conti fatti, molto più vantaggiosa. 

Un idraulico poco esperto o senza scrupoli NON ti avrebbe detto nulla di tutto questo. Ipotizzo che questo comportamento, in alcuni casi, sia legato al fatto che mettere le mani su un impianto danneggiato significa guadagnare molto di più e fare molta meno fatica. 

Il mio obiettivo oltre che proporti l’acquisto dell’addolcitore è anche quello di darti più informazioni utili possibili in modo che la tua scelta sia consapevole. “Insomma prevenire è molto meglio che curare!” 

Non attendere una rottura per capire come stanno le cose e intervieni subito, ora!

The Club_Instabilelab_la personalizzazione di un pezzo iconico della Moooi
L’addolcitore Compact prodotto da Gel è un prodotto ad alta efficienza che funziona a scambio ionico. È equipaggiato con il timer elettronico-volumetrico e si caratterizza per dimensioni ultra compatte (L37 H65 PR48 cm), è dotato di modalità UP-FLOW che fa risparmiare sul consumo di acqua e sale e durante il processo di rigenerazione, ha la valvola di miscelazione incorporata e riesce ad eliminare fino a 10 ppm di ferro e manganese. Il filtro autopulente da 20 μm è incorporato. È disponibile in varie dimensioni per adattarsi al meglio alle tue esigenze e spazi disponibili. Scarica la scheda tecnica direttamente qui: https://www.gel.it/media/export/ITA/ST_10972550_ITA.pdf

Vuoi toccare con mano anche tu?

Siamo rivenditori Gel. Ho avuto l’opportunità di comprendere in profondità la qualità e l’efficacia di questi prodotti. Se ti stai chiedendo quale soluzione sia la più adatta alle tue esigenze, al tuo impianto e a i tuoi spazi ti invito a venire a trovarci.

Sarà un piacere per me guidarti nella scelta, assicurandomi che tu comprenda ogni singolo vantaggio e caratteristica di questi addolcitori. La tua soddisfazione è la mia priorità! Addolcitore: una soluzione efficace contro il calcare

❝ Vuoi scoprire il bagno ideale per casa tua? Scarica qui sotto la nostra guida gratuita.

La Guida alla Scelta del tuo Bagno
* Link utili

Per tenerti aggiornato e scoprire le analisi dell’acqua fornite dall’ATS in altri comuni del Veneto: https://altotrevigianoservizi.it/reti-e-impianti/acqua-potabile

Per scoprire di più sul produttore Gel: https://www.gel.it

Per scaricare gratuitamente la scheda del prodotto relativa all’addolcitore Compact: https://www.gel.it/media/export/ITA/ST_10972550_ITA.pdf

* Credits

Foto miscelatore: @turbolink da https://pixabay.com

Grafico: @FedericoScano

Fonte dati contenuti nel grafico: ATS aggiornati al 13 luglio 2023. Per ulteriori dati aggiornati consulta: https://altotrevigianoservizi.it/reti-e-impianti/acqua-potabile

Rimaniamo in contatto

Iscriviti alla newsletter per non perdere gli aggiornamenti

Scarica La Guida al Bagno

Privacy Policy

Complimenti! L'iscrizione è avvenuta con successo. Controlla la tua mail. Troverai il link per scaricare la guida.

Pin It on Pinterest

Share This


some text